fbpx

Briscola

La Briscola è uno dei giochi di carte utilizzati più di frequente nei tornei di animazione. Si gioca con un mazzo di carte regionali da 40 carte (napoletane, piacentine, ecc.)

Meccanismo del Torneo

Si gioca a coppie

 Si formano tavoli da 4 giocatori, 2 coppie disposte a croce, una delle quali passerà il turno e l’altra eliminata

 Essendo un gioco rapido si consiglia di organizzare la sfida tra le coppie su 3 partite (partita, rivincita, bella)

 Le coppie vincitrici di due tavoli diversi formeranno un nuovo tavolo per il turno successivo e così via

 La finale avviene sull’ultimo tavolo

Regole

1. Il mazziere estratto distribuisce 3 carte a testa in senso anti-orario e, da ultimo, scopre una carta che depone accanto al tallone (il mazzo di carte da cui pescare). Il seme di questa carta stabilirà quale seme sarà quello di briscola

2. Inizia il gioco il giocatore alla destra del mazziere

3. Scopo del gioco è quello di realizzare un numero maggiore di punti della coppia avversaria. A questo proposito: l’asso ha valore 11, il tre ha valore 10, il re 4, la donna (cavallo) 3, il fante 2; le altre carte non hanno valore ai fini del punteggio

4. Il primo giocatore gioca la prima carta e così quelli successivi. La mano viene vinta e le carte prese da chi – ha giocato la carta più alta del seme di uscita (quello della prima carta giocata in ogni mano) – dall’unico giocatore che ha giocato una briscola . – dal giocatore che ha giocato la briscola più alta

5. Ad ogni giro i giocatori pescano una carta dal mazzo a cominciare da chi ha effettuato la presa. Questo stesso giocatore è quello che gioca per primo la mano successiva alla presa

6. Quando tutte le carte del mazzo sono state pescate e i giocatori si ritrovano con 3 carte a testa è consentito, all’interno delle coppie, scambiarsi le carte per il controllo e la definizione della strategia finale del gioco

7. Durante la prima mano è vietato parlarsi o farsi segni. Nel prosieguo del gioco è invece consentito

8. Il mazziere ruota ad ogni mano

9. Nel mazzo sono presenti 120 punti, quindi vince chi supera i 60. E’ possibile la parità

10. In caso di partita con 3 giocatori, prima di iniziare, si toglie una carta dal mazzo, generalmente un 2

Diventa animatore ORA