Romeo & Juliette

Questa produzione francese del 2001 (testi e musica di Gérard Presgurvic) ha, fino ad ora, avuto alterne fortune nel mondo dell’animazione turistica. Sicuramente la storia arcinota, la bellezza di molti brani musicali e la lingua francese (mediamente più comprensibile dell’inglese) rappresentano dei punti a suo favore. La drammaticità del finale e la biblica lunghezza (ben 36 canzoni) lo rendono poco adatto al clima e ai tempi di un villaggio turistico. È quindi un opera da prendere con circospezione e sulla quale bisogna lavorare molto per adattarla. Chi lo ha fatto ha però tratto le sue belle soddisfazioni.

Trama

A Verona infuria l’antagonismo tra la famiglia Montecchi e la famiglia Capuleti. Giulietta è una Capuleti ed il padre vuole darla in sposa a Parde, il nipote del principe, e a questo scopo organizza un ballo per farli incontrare. Romeo, giovane Montecchi partecipa al ballo con l’amico Mercuzio e il cugino Benvolio. Incontra Giulietta e tra i due scoppia l’amore. Le famiglie, ovviamente, osteggiano tale legame e Romeo cerca aiuto in Padre Lorenzo che, avendo come testimone la balia di Giulietta, sposa i due giovani in segreto. Ma Tebaldo, cugino di Giulietta, provoca in strada Romeo ed il suo gruppo, ne scaturisce una battaglia durante la quale Mercuzio viene ucciso. Romeo è condannato all’esilio a Mantova. Il padre di Giulietta stabilisce le nozze della ragazza con Paride. La giovane chiede allora aiuto a Padre Lorenzo che le dà un misterioso veleno che la farà sembrare morta, potrà così sfuggire al matrimonio e fuggire con Romeo. Giulietta dunque muore e Romeo ignaro del piano la raggiunge suicidandosi accanto a lei per disperazione. Giulietta si risveglia e si ritrova accanto il cadavere di Romeo, comprende l’accaduto e, anche lei, cerca la morte.

Protagonisti principali

Romeo – giovane Montecchi innamorato di Giulietta
Giulietta – rampolla Capuleti destinata in sposa al principe di Verona ma innamorata di Romeo
Mercuzio – amico fidato di Romeo, si sacrifica per salvarlo
Benvolio – cugino di Romeo
Tebaldo – cugino di Giulietta
Padre Lorenzo – frate amico dei due giovani che organizza il tragico meccanismo
Paride (Paris) – lo sposo scelto dal padre per Giulietta
Il padre di Giulietta – capofamiglia della stirpe dei Capuleti
Il Principe di Verona – zio di Paride governa Verona

Link sponsorizzati

Link sponsorizzati

  1. On dit dans la rue
  2. C’est le jour
  3. Le duel
  4. Mort de Mercutio
  5. La vengeance
  6. Le pouvoir
  7. Duo du désespoir
  8. Le chant de l’alouette
  9. Demain
  10. Avoir une fille
  11. Pourquoi
  12. Sans elle
  13. Le poison
  14. Comment lui dire
  15. Mort de Roméo
  16. La mort de Juliette
  17. J’sais plus
  18. Coupables (final)

Curiosità

Rispetto all’opera di Shakespeare il musical presenta alcune differenze sia sulle modalità della morte dei protagonisti sia sui caratteri di alcuni personaggi. Ma non solo vi sono anche significative differenze tra le varie edizioni nazionali.
Nonostante la breve vita il musical ha già moltissime versioni in lingue diverse: olandese, tedesco, finlandese, coreano, inglese, russo, ungherese. Manca la versione italiana.
Nella versione originale i costumi si caratterizzano per il completo monocromatismo: i Montecchi sono blu e i Capuleti sono rossi; gli altri notabili di Verona sono grigi e marroni.

Video